Chat segrete e anonime, le migliori app verso conversazioni private

Le applicazioni di messaggistica istantanea non sono tutte uguali: alcune salvaguardano la privacy delle persone, altre minore. Scopriamole complesso

Gli SMS sono oramai solitario un butto rimpianto: il porzione della messaggistica istantanea e status conquistato da applicazioni che WhatsApp, Facebook Messenger, Hangouts e Snapchat. Ogni app ha le sue caratteristiche e efficienza, anche qualora nell’ultimo tempo si sono circa tutte omologate integrando gli stessi servizi: videochiamate, adesivi nelle ritratto e nuove emoji per personalizzare i propri messaggi. Eppure la lite durante la conquista di miglior cura di messaggistica istantanea non si combattera sulle funzioni offerte, eppure sulla confidenza assicurata agli utenti. Le persone sono costantemente di ancora alla studio di app perche permettano di criptare le proprie dialogo mettendo i dati personali al copertura da possibili attacchi da ritaglio di hacker e pirati informatici.

E il prodotto di molte programma house e appunto per questa amministrazione. Mezzo molti utenti di WhatsApp e Facebook Messenger sapranno, da poco le due applicazioni hanno esperto un complesso durante difendere le conversazioni obliquamente la cifratura end-to-end. Inoltre, Facebook Messenger permette ancora di spedire messaggi giacche si autodistruggono alle spalle pochi secondi dall’avvenuta lettura del destinatario (maniera gia avviene su Snapchat). Al minuto la codice end-to-end offre lo standard oltre a abbondante durante quanto riguarda la sostegno dei dati personali: ed dato che gli hacker riuscissero a associarsi per dominio delle informazioni, stentatamente potrebbero risolvere i messaggi delle persone. Vediamo insieme quali sono le applicazioni da sfruttare in discorrere insieme i propri amici, proteggendo la privacy.

Abitualmente si pensa che le applicazioni piuttosto utilizzate dagli utenti siano di nuovo quelle affinche mostrano i maggio problemi attraverso quanto riguarda la abilita riservato. Ciononostante non e il avvenimento di Facebook Messenger e WhatsApp. Utilizzate da oltre due miliardi di utenti qualsiasi mese, le due applicazioni, altro una attuale inchiesta di Amnesty International giacche ha esplorato gli strumenti utilizzati dalle app di messaggistica istantanea a causa di riparare i dati delle persone, sono fra le piuttosto sicure frammezzo a quelle presenti sugli store online. Entrambe assicurano un incarico di crittografia end-to-end, eppure soltanto mediante WhatsApp e garantito di default. Contro Facebook Messenger deve avere luogo l’utente ad attivarla, collegamento le Impostazioni personali. Lo uguale colloquio vale per i messaggi verso tempo: l’utente puo utilizzarli, tuttavia non di default. E ovvio addentrarsi all’interno delle impostazioni della chat e avviare la funzione. Da ultimo, WhatsApp e l’unica in mezzo a le grandi applicazioni di messaggistica istantanea ad accorgersi l’utente laddove la cifratura end-to-end e disattivata.

Scalata all’onore delle cronache appresso perche l’attivista Edward Snowden ha aforisma di utilizzarla durante le sue conversazioni private, Signal e considerata da tutti l’applicazione di messaggistica istantanea piuttosto sicura dono sul fiera.

E il nascosto e nello singolare sistema di codice end-to-end sviluppato da Open Whisper Systems, la software house no-profit giacche ha elemento energia a Signal. Eppure l’aspetto ancora interessante, e giacche i due protocolli di cifratura utilizzati sono completamente open-source: qualsivoglia ditta puo implementarli nella propria adattamento di messaggistica istantanea e dare oltre a sicure le conversazioni degli utenti. I messaggi inviati passaggio Signal sono impossibili da interpretare in la stessa software house: se gli hacker riuscissero per addentrarsi nei server della comunita, per loro sarebbe cattivo entrare in proprieta di ogni qualita di insegnamento. A causa di quanto riguarda le altre razionalita offerte, Signal e un’applicazione normalissima: permette di sviluppare gruppi e di chattare con i propri amici iscritti sulla basamento. Conseguentemente, nell’eventualita che volete dare oltre a sicure le vostre conversazioni, la migliore sospensione plausibile e Signal. L’applicazione di messaggistica istantanea puo abitare scaricata gratuitamente dal Google Play Store e dall’App Store.

L’applicazione di messaggistica istantanea sviluppata dai fratelli Durov negli ultimi paio anni e cresciuta costantemente di piuttosto e non semplice durante Italia. Telegram non e il originario intenzione portato prima dai coppia programmatori russi: precisamente nel 2006 hanno certo attivita per VKontakte, una tranello assistenziale giacche nei paesi dell’ex URSS e utilizzata da piu in la 200 milioni di utenti. Per mezzo di Telegram i due ragazzi hanno cercato di convenire il dimenticanza di peculiarita, puntando per un’applicazione di messaggistica istantanea perche assicurasse agli utenti la complesso appoggio dei propri dati personali. Negli ultimi ventiquattro mesi Telegram ha celebre un effettivo e appunto successo, di nuovo riconoscenza all’introduzione di funzionalita speciali mezzo i chatbot e i canali. Analizzando le caratteristiche dell’applicazione di messaggistica istantanea e richiesto mettere in evidenza alcune particolarita riguardanti la rifugio dei dati personali: Telegram, di default, non utilizza la cifratura end-to-end. In avere un importanza di destrezza piuttosto superiore e fondamentale accendere le “chat segrete” per le impostazioni dell’applicazione: con codesto prassi i messaggi inviati saranno protetti da parte a parte la codice end-to-end.

Qualora siete alla indagine di un’applicazione cosicche metta al abile i vostri dati personali e in quanto allo proprio assicuri la eliminazione del avviso dietro la interpretazione, Cyber Dust e quella cosicche fa durante voi. L’app permette di distruggere i messaggi dallo smartphone dei tuoi amici e in assenza di commettere nessun illegale. Difatti Cyber Dust elimina qualunque comunicazione poi ventiquattro ore dall’avvenuta ricezione, eppure gli utenti possono impostare ed un limite di occasione alquanto ancora esiguo (dieci secondi, un piccolo, coppia ore, a seconda delle esigenze). I messaggi inviati contatto l’app non vengono salvati riguardo a nessun server: in codesto metodo addirittura dato che i pirati informatici dovessero hackerare l’applicazione non troverebbero niente di coinvolgente. Eppure le razionalita offerte da Cyber Dust non finiscono qui: invero, dato che il ricevente ricerca di fare ciascuno screenshoot del messaggio per opportunita, una comunicazione avvertira subito l’utente cosicche lo ha incaricato. Una efficienza che applicazioni simili (circa tutti la modernita carica di Facebook Messenger attraverso inoltrare messaggi affinche si autodistruggono) non offrono.